Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Collare o pettorina: cosa è meglio scegliere per il proprio cane?

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Accogliere un cucciolo in casa è sempre una grande gioia, in quanto porta allegria e spensieratezza. Tuttavia, come ogni animale domestico, anche il cane necessita di una serie di accessori per mantenersi in salute e per condurre un'esistenza lunga e felice. Infatti, oltre alla ciotola, alla cuccia, al cibo appropriato ed a qualche gioco, è fondamentale pensare anche a qualcosa per portarlo fuori.

Ma cosa è meglio utilizzare, il collare o la pettorina? Tale argomento suscita sempre qualche dubbio e perplessità, per tale ragione è bene valutare alcuni aspetti fondamentali, così da attuare una scelta il più possibile ragionata.

In effetti, il collare ed il guinzaglio sono due strumenti per cani che hanno la medesima funzione, ovvero servono per tenere sottocontrollo il cane durante le passeggiate, in modo da impedirgli di fare del male a sé stesso e agli altri. Tuttavia, tali accessori hanno caratteristiche differenti, che li rendono adatti per alcuni esemplari ed inappropriati per altri.

L'importanza di far scegliere il cane

A volte è lo stesso cane a far capire al padrone cosa sia meglio per lui. Infatti, i cani, proprio come gli esseri umani, non sono tutti uguali, per tanto è possibile che alcuni esemplari preferiscano il collare e che altri prediligano la pettorina. Ogni amico a 4 zampe, del resto, al di là dell'aspetto fisico, ha un proprio carattere e delle proprie preferenze, che si possono manifestare anche nelle cose più semplici, come la scelta di tale accessorio.

Infatti, vi sono esemplari che non amano le pettorine per cani, in quanto si sentono eccessivamente "imbragati" ed impossibilitati a muoversi normalmente. Ve ne sono altri, invece, che non sopportano il collare, in quanto lo concepiscono come un mezzo coercitivo, soprattutto se il padrone non lo sa utilizzare i maniera adeguata.

Dunque, è fondamentale prestare attenzione ai comportamenti del proprio cane ed alle sue esigenze, in modo da non proporgli qualcosa che va contro la sua volontà. Sei alla ricerca di una pettorina per il tuo cane? Bauzaar ti propone tante soluzioni, al fine di individuare quella più adatta per il tuo amico a 4 zampe.

Collare e pettorina: vantaggi e svantaggi

Concentrando per un attimo l'attenzione sul collare, è bene sottolineare che tale strumento è estremamente pratico da applicare e può essere sempre lasciato addosso all'animale, senza arrecargli fastidio. Inoltre, consente di avere una comunicazione più diretta tra conduttore e cane e di attirare più rapidamente l'attenzione dell'amico a 4 zampe in caso di pericolo.

 Ciononostante, se usato male, può provocare danni al pelo ed alla gola dell'amico peloso, il quale può avere problemi anche a comunicare con i suoi simili. Per quanto riguarda, invece, la pettorina, il vantaggio più evidente è che non stringe il collo dell'animale, per tanto risulta un sistema meno coercitivo, e qualora il cane decida di tirare, non si farà alcun male.

Tuttavia, vi sono anche degli svantaggi, anche se non molti, ovvero che l'applicazione può essere più laboriosa, che il cane è portato a tirare più forte e che i modelli a X possono stringere le spalle dell'amico peloso, causando irritazioni, e possono indurlo ad allargare i gomiti, modificandone, nei casi peggiori, la postura.

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK