Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Honeywell, Pupillo “l’annuncio della chiusura da parte dell’Azienda è una catastrofe”

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

"L'annuncio da parte della Honeywell della chiusura dello stabilimento di Atessa a partire dalla prossima primavera, è una catastrofe sociale, economica e industriale per l'Abruzzo, la Provincia di Chieti e l'intero comprensorio Frentano. - scrive il sindaco Pupillo -  È una notizia che non avremmo mai voluto ricevere, soprattutto dopo le ripetute occasioni di incontro con l'azienda e il management, di cui si ricorderà la sordità a qualsiasi proposta di dialogo con i rappresentanti dei 420 lavoratori e con le istituzioni governative, sia centrali che locali, interessatesi direttamente alla vertenza. I 60 giorni di sciopero continuo, una lotta nel segno della solidarietà che ha visto stringersi un intero territorio intorno al coraggio e alla determinazione dei lavoratori, meritavano ben altro finale che l'incomprensibile decisione unilaterale dell'azienda di chiudere uno dei migliori stabilimenti al mondo del gruppo.

"Ora tutti, a partire dalla politica e dal Governo nazionale, - conclude il sindaco - dobbiamo farci carico del presente e del futuro di ogni singola persona che paga le conseguenze di questa infausta scelta, che colpisce al cuore il motore produttivo dell'intero Abruzzo. Questo pomeriggio in qualità di Sindaco di Lanciano e Presidente della Provincia di Chieti parteciperò all'assemblea convocata dai lavoratori alle ore 18 nella Sala Polifunzionale di Atessa". 

Redazione

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK