Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Ancora danni al canile di Lanciano per il crollo di alcuni alberi sotto il peso della neve

Situazione di emergenza anche al canile comunale: i cani fortunatamente sono ne sono usciti illesi, i volontari stanno intervenendo tra mille difficoltà e lanciano un appello al Comune

| di Francesca Torriero
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

LANCIANO - Le precipitazioni nevose che in questi giorni si sono verificate sul nostro territorio hanno causato e stanno ancora causando innumerevoli disagi e problemi e a pagarne le spese sono stati anche i cagnolini ospitati nel canile comunale di Lanciano.

Dopo l'incidente accaduto qualche tempo fa con la caduta di un albero alto 30 metri e dopo i primi interventi di potatura degli alberi effettuati dal Comune, questa volta sono stati molti gli alberi crollati, sotto il peso della neve, sia dentro la struttura, ma anche a ridosso del confine e lungo la stessa strada che porta al canile: i volontari hanno dovuto percorrere a piedi, tra mille difficoltà, il tratto di strada, lasciando le loro auto a Villa Martelli, per andare in soccorso degli animali ospitati, che per fortuna ne sono usciti illesi.

Questo l'accorato appello di una delle volontarie all'opera:

"Per fortuna risultano danni solo alle strutture, ma poteva essere una tragedia: intervenire con più di mezzo metro di neve al suolo non è stato affatto semplice e di cose da fare ce ne sarebbero tante, ma speriamo nell'intervento del Comune, almeno per lo sgombero degli alberi caduti, e per permetterci di avere un'idea più precisa riguardo ai danni riportati alle strutture". 

Francesca Torriero

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK