Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

A Lanciano chiusi tutti gli uffici pubblici il 17 gennaio

In uno stato di grave criticità, il Sindaco Pupillo ha disposto la chiusura garantendo i servizi essenziali

| di Francesca Torriero
| Categoria: Attualità
STAMPA

LANCIANO - Il Sindaco di Lanciano Mario Pupillo ha emanato una nuova ordinanza in cui ha disposto la chiusura di tutti gli uffici pubblici per domani 17 gennaio, a causa della situazione di grande criticità che si è venuta a creare in città, per via dell'eccezionale nevicata che sta interessando in queste ore il nostro territorio.


"Si tratta di un provvedimento cautelare a tutela dell'incolumità pubblica e della sicurezza dei cittadini. I servizi essenziali saranno ovviamente garantiti"


Anche il Prefetto di Chieti è stato messo al corrente della situazione di gravità in cui versa la città: in molte zone manca la corrente elettrica, e quindi tante abitazioni sono senza riscaldamento, circa 70 mila persone in tutte la provincia di Chieti, compresi gli uffici del Comune; ci sono grossi problemi di viabilità a causa degli accumuli di neve che arrivano ai 60 centimetri e che non permettono la percorribilità di molte strade; diversi gli alberi caduti a causa del peso della neve che ingombrano strade, danneggiando anche alcune vetture in sosta.


Il Sindaco, inoltre, si appella alla cittadinanza chiedendo la massima cautela e collaborazione e si riserva di adottare ulteriori provvedimenti in relazione all'evoluzione delle condizioni metereologiche nei prossimi giorni.

Francesca Torriero

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK