Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Posizionati negli impianti sportivi i defibrillatori donati alla città dall’Associazione "Gli Amici di Marcello"

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

LANCIANO – Sono stati posizionati proprio nei giorni scorsi i defibrillatori che l’Associazione "Gli amici di Marcello", a seguito delle iniziative benefiche realizzate nel corso dell’anno, ha deciso di donare al Comune di Lanciano, un importante gesto che testimonia la partecipazione e la collaborazione nel segno della sicurezza e prevenzione.

I dispositivi D.A.E. (dispositivo automatico esterno) sono stati sistemati nei due impianti comunali destinati al calcio: nel campo “Marcello Di Meco” nel quartiere Santa Rita e all'“Enrico Esposito” di Villa delle Rose, posizionati all’interno e a disposizione per l’utilizzo dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 21.30 oltre che il sabato e la domenica in occasione delle gare.

Il terzo defibrillatore invece, già donato alla città, sarà presto posizionato in pieno centro, sotto i portici di Corso Trento e Trieste, con la comunicazione al 118 di Chieti che si occuperà del monitoraggio e dell’eventuale utilizzo.

I defibrillatori dedicati alle strutture sportive vanno ad aggiungersi ai due già acquistati dal Comune di Lanciano con un co-finanziamento della Regione Abruzzo e posizionati già da tempo, come quello nel Palazzetto dello Sport di Via Guido Rosato, all’interno dell’area gioco del campo centrale sottostante la gradinata in cemento che, come comunicato dagli Uffici del Settore Sport, sono a disposizione di utenti, cittadini e 118 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22.30, il sabato dalle 8 alle 14, e il sabato pomeriggio e la domenica in occasione delle gare dei vari campionati.

A questo si aggiunge anche quello già posizionato nella Pista di Atletica “Davide Orecchioni” – Campo di Calcio “Lucio Memmo” in Via Rosato, in particolare nei pressi dell’ingresso, accessibile dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 e la domenica in occasione di aperture straordinarie.

“La scelta di acquistare due defibrillatori nel 2015 si è rilevata lungimirante.  – spiega l’Assessore allo Sport Davide Caporale – Grazie a quella scelta, grazie alla sensibilità dell'Associazione “Gli Amici di Marcello” e dei tanti istruttori che si sono formarti per utilizzare il defibrillatore, da oggi si può fare sport a Lanciano con maggiore sicurezza”.

Prosegue la campagna di sensibilizzazione e sicurezza anche negli Istituti Scolastici, come il terzo Circolo scelto dall’Associazione "Gli Amici di Marcello", oltre ad altri tre donati dal Reparto di Cardiologia dell’Ospedale Renzetti, consegnati pochi giorni fa e destinati alle scuole “Umberto I”, “Principe di Piemonte” e “Rocco Carabba”. 

“Lanciano è sempre più una città 'cardio-protetta', per un Sindaco-medico questa è un'ottima notizia, soprattutto perché aumenta la sicurezza dei cittadini – dichiara Pupillo – questi apparecchi, come noto, possono salvare la vita in caso di arresto cardiaco”.

Redazione

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK