Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Asfalto e interventi di riparazione sulle strade di Lanciano, presentato il piano dei lavori

La spesa è di 500 mila euro, nel dettaglio tutte le strade interessate

| di Francesca Stefano
| Categoria: Attualità
STAMPA

LANCIANO – Presentato questa mattina nel corso della conferenza stampa, alla presenza del sindaco Mario Pupillo e del vicesindaco Pino Valente, insieme al responsabile tecnico Berardino Abbonizio, il piano dei lavori con gli interventi specifici per tutte le strade interessate in questo primo passo che interessa le zone dove sono state riscontrate le maggiori criticità, e che secondo i piani dovrebbe prendere il via nella tarda primavera 2017.

Si tratta di lavori di asfaltatura per la Strada Comunale Camice/Serre in località Serre e per Colle Strega in località San Nicolino.

Per quanto riguarda invece la riasfaltatura saranno interessate Via Firenze e Via per Villa Stanazzo nel quartiere Santa Rita, Strada Comunale Geniola a Santa Giusta, la strada comunale Cotellessa e quella San Ostazio di Colle Pizzuto, ancora tra gli interventi anche le strade comunali di Mascarpone e Villa Andreoli, così come anche la strada comunale San Vito in via per Treglio.

Nel centro urbano riasfaltatura prevista per Via Santo Spirito e lavori di completamento della riasfaltatura per Via IV Novembre.

Riparazione dell’asfalto nei tratti maggiormente danneggiati in Via Sant’Egidio, nella strada comunale Buongarzone a Villa Elce, s.c. Rizzacorno/Campitelli a Rizzacorno, e strada Cerreto/Pasquini in località Villa Pasquini; messa in sicurezza dei tombini stradali invece nella strada comunale Costa di Chieti.

Un intervento approvato dalla giunta comunale con una spesa di 500 mila euro per i lavori che in questo momento avevano maggiore urgenza ma, per proseguire in questa direzione, è stato previsto già un secondo step di altri 700 mila euro per completare tutti gli interventi necessari sul territorio, e successivo all'investimento di 700 mila euro inserito nel bilancio 2015.

Una scelta a seconda delle necessità ma che, come spiegato dal vice sindaco Pino Valente, risponde anche alle numerose richieste giunte proprio dagli abitanti.

“Andremo ad intervenire sui tratti più rovinati – spiega il vice sindaco Pino Valente – dove abbiamo avuto anche richieste di risarcimento danni, sulle parti che possono provocare un pericolo alla sicurezza. Nella giunta di lunedì abbiamo approvato oltre 500 mila euro per il progetto esecutivo delle strade. Passo successivo sarà la richiesta di mutuo alla cassa depositi e prestiti, e una volta ottenuto l’ok si passa alla gara vera e propria. L’obiettivo è di partire con i cantieri per la tarda primavera del 2017”.

“Un tassello importante – continua Valente – perché sono impegni che avevamo preso e stiamo rispettando, con interventi distribuiti su tutte le nostre contrade. Non ci sono cittadini di serie A e di serie B, questa è l’accusa che ci avevano lanciato in campagna elettorale, noi rispondiamo con i fatti”

Francesca Stefano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK