Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Casoli: inaugurata la nuova Residenza Sanitaria Assistenziale

| di Francesca Stefano
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

CASOLI – Questa mattina l’inaugurazione della nuova Rsa (Residenza Sanitaria Assistenziale) nei locali dell’ex dispensario in corso Umberto, si tratta di 20 posti letto ricavati nella struttura dopo l’intervento di ristrutturazione per un investimento complessivo di 346 mila euro.

Alla cerimonia di inaugurazione hanno preso parte l'assessore regionale alla Programmazione sanitaria, Silvio Paolucci, i direttori generale e sanitario della Asl Lanciano Vasto Chieti, Pasquale Flacco e Vincenzo Orsatti, il direttore del Presidio territoriale di assistenza (Pta), Fioravante Di Giovanni, il sindaco di Casoli, Massimo Tiberini, e altri amministratori dei Comuni di Lama dei Peligni, Torricella Peligna, Gessopalena, Roccascalegna e Tornareccio.

Si tratta di una struttura, come le Rsa già diffuse sul territorio, finalizzate ad ospitare pazienti che necessitano di particolari cure, specialistiche in alcuni casi, per cui risulta difficile la convalescenza in casa. L’inaugurazione rientra nel piano di riordino della sanità regionale, per il quale sono state prese decisioni in termini di territorialità e di diversificazione dei servizi, con cambiamenti in molte delle strutture ospedaliere già presenti sul territorio.

"Assistenza ai pazienti cronici, ai non autosufficienti e ai soggetti fragili - quanto dichiarato dall'assessore Paolucci in merito alle scelte in materia di sanità regionale. - Abbiamo compiuto e dato corso a scelte tutte a favore del territorio, per dare a queste categorie di pazienti risposte assistenziali di diverso grado di intensità, ma prolungate nel tempo".

Francesca Stefano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK