Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Lanciano: contributo per le attività imprenditoriali, artistiche o artigianali nei quartieri storici della città

A disposizione un fondo di 92 mila euro, per quelle avviate o da avviare nel 2017

| di Francesca Stefano
| Categoria: Attualità
STAMPA

LANCIANO - Contributi a fondo perduto per artigiani e commercianti nel cuore del centro storico di Lanciano, un’iniziativa in favore di quelle già avviate nel 2016 ma anche di quelle che verranno attivate nel 2017 ma esclusivamente nei quattro quartieri storici della città, Lancianovecchia, Borgo, Civitanova e Sacca.

Il Comune di Lanciano ha messo a disposizione un fondo di 92.429 euro, un contributo pari al 30% delle spese sostenute e documentate, non superiore a 15.000 euro per ciascuna impresa.

Il bando è rivolto alle nuove aperture di esercizi pubblici legate alla somministrazione e vendita di alimentari e prodotti tipici locali, ma anche alle nuove attività artigianali o commerciali relative alle lavorazioni artistiche, come quella di metalli pregiati, pietre e affini, ma anche tessitura e ricamo, terracotta, ceramica, dipinti e sculture, ferro e prodotti turistici.

Nello specifico sono ammesse spese relative alla manutenzione ordinaria e straordinaria dei locali  o per interventi di carattere tecnico necessarie all’eventuale variazione di destinazione d’uso dei locali. Sono ammesse anche quelle necessarie per l'acquisto ed installazione di attrezzature fisse o mobili e per la realizzazione degli arredi strettamente inerenti l'esercizio dell'attività di vendita o di somministrazione, ad eccezione dei complementi d'arredo.

Per accedere al contributo a fondo perduto è necessario fare domanda entro il 31.03.2017, le istante devono essere indirizzate a COMUNE DI LANCIANO- Settore Servizi alla Persona, Funzione Attività Produttive – Largo Tappia, 7 – 66034 Lanciano. Possono essere consegnate sia a mano presso Ufficio URP, Piazza Plebiscito, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e nei pomeriggi di martedì e giovedì, dalle 15.30 alle 17.30, tramite PEC (posta elettronica certificata) all’indirizzocomune.lanciano.chieti@legalmail.it, oppure inviate a mezzo raccomandata A/R.

Per tutte le informazioni sulla domanda, sui requisiti necessari e sulla documentazione è possibile consultare il sito del comune a questo link.

 

Francesca Stefano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK