Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Torri Montanare lasciate all'abbandono

Erbacce, sedie rotte e tegole pericolanti popolano uno dei luoghi più belli di Lanciano.

| di Martina Luciani
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

LANCIANO - Erbacce, sedie rotte, un tetto che perde tegole, palco e manutenzione inesistente, è così che si presentano all’esterno il Parco delle Arti Musicali ed il complesso delle Torri Montanare.

Uno dei monumenti più belli e rappresentativi di Lanciano, ormai da anni, tristemente lasciato all’abbandono, senza cure né interesse per la valenza turistica che potrebbe avere.

La piazza d’armi delle Torri Montanare risulta essere un “prato” sconnesso ricoperto da erbacce. Le sedie che d’estate vengono utilizzate per concerti e cinema all’aperto sono colpevolmente state lasciate lì a trascorrere l’inverno sotto pioggia ed intemperie e ora sono rotte, sporche e coperte di ruggine.

Nel chiostro interno al Parco delle Arti Musicali, dove ci sono la sede dell’associazione degli Amici della Musica, la Scuola Civica di musica e il Centro di Ricerche Masciangelo, la neve ha lasciato strascichi sul tetto dove, da allora, sono cadute tegole e una parte di esso risulta essere ancora pericolante tanto che l’area è stata interdetta al passaggio.

Anche se il maltempo non accenna a finire, tra poco arriverà la bella stagione e ci si aspetta che tutto il complesso torni a mostrare tutta la sua bellezza per tornare ad avere il ruolo culturale e turistico che merita.

Martina Luciani

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK