Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Lavori a reti idriche, fognanti e di ripavimentazione per la riqualificazione di Sacca e Civitanova

| di Martina Luciani
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

LANCIANO - 520mila dalla Regione Abruzzo sono già pronti per essere investiti per un progetto di completamento dei lavori relativi alle reti idriche e fognanti, e rifacimento della pavimentazione, nei quartieri Sacca e Civitanova.

“Abbiamo ripreso in mano questo vecchio progetto, - spiega l’assessore all’urbanistica, Pasquale Sasso - rimodulato l’offerta economica e gli stessi lavori e siamo riusciti ad accedere ad un particolare fondo che ci permetterà di realizzare queste importanti opere”.

Il fondo non è un semplice finanziamento regionale, né un contributo destinato ai centri storici, ma un residuo dell’AgenSud, fondi per il Mezzogiorno, ripresi e riprogrammati dalla Regione Abruzzo, complessivamente per 14 milioni di euro, interamente destinati al settore idrico fognario.

“Così con questo contributo potremo sostituire gli impianti idrici e fognanti - commenta Sasso - e completare quel lavoro di ammodernamento del centro storico iniziato negli anni ’90 e mai portato a termine”.

Saranno interessati da via lavori parte di via Valera, di via Cavour, con i vichi che erano rimasti fuori dal progetto negli anni ’90. Il piano preliminare è già stato approvato in giunta, ora dovrà essere inserito nel piano triennale delle opere pubbliche e poi essere inserito nel bilancio che probabilmente sarò votato entro il prossimo 31 marzo. Da allora sarà preparato un bando e dal momento dell’assegnazione, potrebbero passare non più di sei mesi.

“Ci teniamo a dimostrare come questi interventi siano l’esempio materiale di quanto questa amministrazione sia vicina ai problemi del centro storico. - concludono Sasso ed il sindaco Pupillo -  Ci auguriamo di poter risolvere i tanti problemi di inflitrazioni e scarichi nei quartieri Civitanova e Sacca e di poter incentivare la riqualificazione della zona, anche da un punto di vista, commerciale, edilizio e turistico”.

Martina Luciani

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK