Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sequestrati 20mila litri di vino in una cantina di Ortona

A settembre già sottoposte a sequestro 2300 bottiglie in un'azienda di Mozzagrogna.

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Immagini di repertorio

ORTONA - Sono oltre 20mila i litri di vino sequestrati in una cantina di Ortona dai Carabinieri del Nas di Udine con i colleghi di Pescara, insieme ai tecnici dell’Istituto repressione frodi Icqrf.
Il sequestro è avvenuto nell’ambito di un’inchiesta partita dalla procura di Udine con il caso “Sauvignon”, sulla frode in commercio.

E non è neanche il primo sequestro di vino da parte dei Nas di Pescara in Abruzzo. A settembre infatti, sempre nell’ambito dell’inchiesta della procura di Udine, a conclusione di una perquisizione in un’azienda vitivinicola di Mozzagrogna, i Carabinieri avevano sottoposto a sequestro 2.300 bottiglie in cattivo stato di conservazione, sporche di escrementi di topo. Le bottiglie, pronte ad essere vendute, erano conservate in un laboratorio per la lavorazione di prodotti vinosi, attivato abusivamente.

Montepulciano, trebbiano, cerasuolo e passerina abruzzesi sono stati campionati e ora saranno analizzati in laboratorio.

Redazione

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK