Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

No Ombrina: centinaia di abruzzesi in un sit-in sotto le finestre del Ministero dello Sviluppo Economico

Se la conferenza di servizi dovesse approvare il progetto, i lavori partirebbero immediatamente.

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

E’ in corso ora, presso il Ministero dello Sviluppo Economico a Roma, la conferenza di servizi che deciderà le sorti del progetto Ombrina Mare. E sotto le finestre del Ministero, nella Capitale, sono arrivati in centinaia dall’Abruzzo per continuare la difesa del mare Adriatico e far sentire ancora forte la voce di quello che ormai è chiamato il Popolo del 23 maggio.

Un sit-in di protesta per far capire ancora una volta quanto il popolo abruzzese non voglia il petrolio nel proprio mare ma voglia continuare a guardare al futuro con progetto come la Via Verde della Costa dei Trabocchi o il Parco della Costa Teatina.

Qualora la protesta, ancora una volta, rimanesse inascoltata e il progetto venisse approvato, i lavori partirebbero subito e rimarrebbe solo la possibilità di presentare ricorso al TAR.

Redazione

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK