Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Silvio Paolucci promette nuovi progetti per il futuro dell'ospedale Renzetti

Un cronoprogramma che fissi priorità e tempi per il presidio frentano

| di Martina Luciani
| Categoria: Attualità
STAMPA

LANCIANO - E’ tornato dopo una settimana l’assessore regionale alla sanità Silvio Paolucci a Lanciano, come promesso durante la visita lampo dei giorni scorsi presso l’ospedale Renzetti.

Paolucci è tornato per incontrare in modo ufficiale stampa e istituzioni, per osservare da vicino il presidio e quindi capire difficoltà e interventi urgenti di cui ha bisogno. E non in ultimo, per stilare un cronoprogramma che fissi tempi, progetti e priorità per il nosocomio frentano. Nuove strumentazioni, acquisto macchinari e risposte alle risorse umane, sono tra le prime promesse dell’assessore che, secondo i suoi piani, dovrebbero arrivare in massimo 6 mesi.

Annunciati lavori importanti anche per il nuovo UTIC, geriatria e chirurgia e la nuova promessa dei nuovi 8 posti letto per il Pronto Soccorso.

In secondo luogo, la gestione di un nuovo parcheggio, uno sbocco sulla variante che porti un po’ di sollievo al traffico esistente ed un progetto per psichiatria.

Un programma che necessita di copertura, lasso di tempo, modalità di intervento e verifiche. E per questo, l’assessore Paolucci promette di tornare ripetutamente, insieme ai tecnici, agli addetti ai lavori ed ai cittadini, per controllare direttamente lo stato dei lavori.

Martina Luciani

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK