Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Suoni Condivisi, settima edizione del Biofestival a Fossacesia

L'evento nazionale sulla Musicoterapia, Artiterapie e Benessere bio

| Categoria: Associazioni
STAMPA

FOSSACESIA - Torna anche quest’anno, per la sua settima edizione, il Biofestival Nazionale Suoni Condivisi. L’evento, organizzato dall’associazione professionale Valore Condiviso, si terrà a Fossacesia sabato 21 giugno, con una serie di appuntamenti dalle 10 alle alle 20.30. Particolare rilievo ha l’evento nazionale sulla Musicoterapia e Artiterapie, diventato un vero e proprio Sanremo per diversamente abili in cui ragazzi provenienti da tutta Italia si sfideranno in una coinvolgente gara canora. «La musicoterapia è in modo generico un insieme di tecniche indirizzate ad utilizzare la musica a scopi terapeutici - ha spiegato Consiglio Sciascio, presidente dell’associazione nonché ideatore del Festival - ed ha come obiettivo restaurare, mantenere e migliorare il benessere fisico, emozionale, sociale, cognitivo e psicologico di un individuo».

Il Festival, divenuto ormai di rilevanza nazionale, è indirizzato ai Centri Diurni e di aggregazione sociale di tutto il territorio italiano e coinvolge sia persone diversamente abili, sia normodotati. Parteciperanno, infatti, anche alcune scuole del territorio frentano, con performance musicali che sono state realizzate insieme ai ragazzi diversamente abili. Al termine della competizione è prevista una premiazione con premi di merito e un premio in denaro per il primo classificato. Ad assegnarli ci sarà una giuria di personaggi nel campo della cultura, della musica e delle arti, il cui presidente sarà Remo Vinciguerra, compositore e musicista.

Quest’anno è stata data particolare rilevanza anche al benessere personale, alla medicina naturale e alla cultura del biologico con la Fiera Biofestival, che accoglie, nella cornice del Parco dei Priori, più di trenta aziende tra produttori, imprese locali e Gruppi di Acquisto Solidale, provenienti anche da fuori regione. Altro appuntamento è il convegno, che si terrà alle 11 sempre nel Parco dei Priori, dal titolo “Educare alla salute”, di cui è relatore il dottor Riccardo Nicotella, specializzato in Scienze del comportamento e della salute. La partecipazione all’incontro, dedicato all’alimentazione e all’emozione e a come disintossicarsi dalle intolleranze alimentari e da emozioni come rabbia, senso di colpa, paura e tristezza, è gratuita. Con soddisfazione il presidente Sciascio ha affermato:«Abbiamo lavorato molto a quest’edizione del Biofestival Suoni Condivisi e ne è nata una giornata piena di stimoli, emozioni, novità. Sono molto soddisfatto anche per la prima Fiera del benessere in Abruzzo, un appuntamento che ripeteremo anche in futuro».

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK