Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

"Vita agli arresti" approda a Lanciano

Arriva in sala la storia del premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi

| di Ufficio Stampa
| Categoria: Arte e cultura | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Vita agli arresti, il film che racconta la storia del premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi approdaa Lanciano. 

Appuntamento a Lanciano, il 3 maggio presso il cinema Ciakcity (Via. V.Bellissario,41) all'interno della rassegna Prospettive al Femminile organizzata in collaborazione con l'Associazione di volontariato femminile "Dea" (http://www.ciakcity.it/evento/31/prospettive-al-femminile/) , alle ore 21:00 alla presenza dell'attrice protagonista Ermanna Montanari e il regista Marco Martinelli.

Il film scritto e diretto da Marco Martinelli, protagonista Ermanna Montanari, che ripercorre, attraverso il racconto surreale e immaginifico di sei bambine, la storia del premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi, attivista per i diritti umani e leader del movimento non-violento di opposizione alla rigida dittatura militare in Birmania.

Fra gli interpreti anche Elio De Capitani e con  l'amichevole partecipazione di Sonia Bergamasco, Roberto Magnani, Vincenzo Nemolato e Christian Giroso nella parte dei Moustache Brothers. Per la prima volta sullo schermo le giovani attrici Ippolita Ginevra Santandrea, Sara Briccolani, Alessandra Brusi, Catalina Burioli, Olimpia Isola e Benedetta Velotti. 

 

Ufficio Stampa

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK