Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Lanciano: al CiackCity la nuova edizione della Rassegna “Punti di Vista”

Ogni mercoledì fino al 28 marzo

| di Rassegna "Punti di Vista"
| Categoria: Arte e cultura | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Le sale del Cinema CiakCity di Lanciano sono pronte ad ospitare la nuova edizione della rassegna cinematografica "Punti di Vista", ogni mercoledì dal 7 febbraio al 28 marzo.

Anche per questo ciclo di film sono previsti due spettacoli, uno alle 18:15 e l'altro alle 21:15, al prezzo consueto di €5,50 per il biglietto della singola proiezione, e di €28,00 per l'abbonamento all'intera rassegna.

La rassegna si apre con il film "Il mio Godard" che racconta nell’arco temporale di un anno allori e ceneri della relazione tra Jean-Luc Godard e la sua musa Anna Wiazemsky, mostrandoci sotto forma di commedia, tutte le intuizioni e le contraddizioni del regista simbolo della Nouvelle Vague. Il secondo appuntamento è dedicato a "The Square", film molto discusso che lascia comunque il segno per la feroce leggerezza con cui affronta il lato oscuro del business dell'arte contemporanea e della fauna umana che le gravita attorno. Il 21 febbraio sarà la volta di “Mistero a Crooked House”, classico giallo all'inglese, nel quale la stupenda scenografia, le ottime recitazioni degli attori, il british humor e i dialoghi taglienti si sommano a una trama complicata e ricca di segreti: il film è tratto da uno dei romanzi della regina del giallo Agatha Christie. Il quarto appuntamento vede protagonista “Mr. Ove”, la commedia dolceamara ispirata al best seller internazionale L'uomo che metteva in ordine il mondo, che narra una storia potente e tragica intrisa di humor e sarcasmo, puntando tutto sul suo burbero protagonista. Il 7 marzo è il turno de “L'insulto” di Ziad Doueiri, che racconta di come un banale incidente possa trasformarsi in breve tempo in una disputa che vede coinvolti interessi politici di rilevanza nazionale; il film è stato vincitore della Coppa Volpi al Festival di Venezia 2107 per la migliore interpretazione maschile, ed è tra i candidati a Miglior film straniero ai Premi Oscar 2018.

“Corpo e Anima” invece sarà il film dell'appuntamento del 14 marzo: una commedia bizzarra e surreale fatta di segni e sogni, che ci racconterà attraverso atmosfere oniriche la genesi di un amore. Vincitore dell'Orso d'oro al Festival di Berlino 2017. In programma per la serata del 21 marzo ci sarà “Happy end”, film drammatico del regista Michael Haneke, che ci presenta il ritratto di una famiglia dell'alta borghesia in crisi, ormai incapace di sentire qualsiasi cosa, che dietro quella facciata di normalità cela solo indifferenza priva di ogni empatia, a volte anche verso se stessa. Per concludere la rassegna, il 28 marzo verrà proiettato “Tutto quello che vuoi” terzo film del regista italiano Francesco Bruni, che è a metà strada tra la commedia e il dramma: parteciperemo ad un viaggio nella terza età e nel disagio giovanile, raccontato con sensibilità, tenerezza e una buona dose di umorismo.

Rassegna "Punti di Vista"

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK