Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

A Treglio un convegno e un affresco per commemorare i soldati inviati in Francia nel 1918

Domenica 12 marzo, un pomeriggio dedicato alla commemorazione delle truppe inviate in Francia nel 1918 con un convegno storico e la presentazione di un affresco della pittrice Bèatrice d'Estrichè de Baracè

| di Francesca Torriero
| Categoria: Arte e cultura
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

TREGLIO - Domenica 12 marzo, l'Associazione Paglieronese di Treglio organizza due eventi commemorativi dedicati alle truppe inviate a combattere in Francia nella prima guerra mondiale: alle ore 17 un convegno di approfondimento e a seguire l’inaugurazione ufficiale dell’affresco sui soldati, realizzato in contrada Paglieroni di Treglio dalla pittrice francese Béatrice d’Estriché de Baracé
L'evento, che ha attirato l'attenzione anche della stampa francese, è stato organizzato in collaborazione con l'Archivio di Stato di Chieti, la Scuola Internazione di Affresco di Treglio, la Scuola Internazionale per la Tecnica dell’Affresco di Pedavena e l’Associazione storica “History Hunters” insieme ad alcune associazioni culturali Italo – Francesi. 
Il convegno che sarà incentrato su approfondimenti e ricerche effettuate da parte di esperti e studiosi, è patrocinato dalla Regione Abruzzo, dalla Provincia di Chieti e dal Comune di Treglio, con la collaborazione dell'Archivio di Stato di Chieti per le ricerche documentali e l'Associazione "History Hunters" che ha fornito alcuni reperti della prima guerra mondiale.
Saranno presenti la Professoressa Mina D'Arcangelo docente di letteratura francese, il Dottor Antonello De Berardinis, Direttore dell'Archivio di Stato di Chieti, il Presidente dell'Associazione History Hunters Lamberto Mascitti, il Dottor Raffaele Tiro, il Dottor Orlando Bellisario Assessore alla Cultura del Comune e il Sindaco Massimiliano Berghella.
L'affresco è stato realizzato dalla pittrice francesce Bèatrice d'Estrichè de Baracè, in collaborazione con la Scuola Internazionale di Affresco di Treglio diretta dal maestro Vico Calabrò;  il Sindaco di Treglio Massimiliano Berghella, infine, coordinerà gli interventi e leggerà il testo della spiegazione all’affresco che l’artista Béatrice d’Estriché de Baracé ha voluto lasciare a commento della propria opera.

Francesca Torriero

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK