Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

In scena al Teatro Fenaroli “Courage! Storie di coraggio, resistenza e migrazione"

Sabato 9 aprile, tra gli eventi del Mese della Resistenza, lo spettacolo che intreccia storie di emigrazione tra passato e presente

| di Francesca Stefano
| Categoria: Arte e cultura
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

LANCIANO – Sabato 9 Aprile alle 21.00 uno degli appuntamenti che si inserisce all’interno de “Il Mese della Resistenza”, la manifestazione a cura del comitato “Memoria, Identità, Liberazione” che dal 31 marzo al 30 aprile racconterà a Lanciano la resistenza tra memoria storica e contemporaneità.     

Sul palco del Fenaroli la compagnia  Muré Teatro porta in scena "Courage! Storie di coraggio, resistenza e migrazione" regia e drammaturgia di Francesca Camilla D'Amico e musiche originali di Sebastian Giovannucci.

Courage, termine francese per “coraggio”, un'esortazione dolce ad "avere cuore" come suggerisce anche l'origine latina del termine,  è qui inteso anche come riferimento drammaturgico all'antieroina brechtiana, Madre Courage.

Uno spettacolo nello spettacolo dove gli interpreti Marcello Sacerdote, Francesca Camilla D'Amico, Martina Morgione e Sebastian Giovannucci sono i giovani attori e musicisti di una piccola compagnia teatrale che, sul punto di emigrare dall'Italia, si chiedono se il  Paese abbia ancora bisogno di loro e del Teatro.

Prima di partire decidono di mettere in scena "Madre Courage e i suoi figli" di Bertolt Brecht, dando inizio a quella che sarà l'odissea della creazione di uno spettacolo. Le scene di "Madre Courage" finiscono per intrecciarsi a storie della realtà e di coraggio, di emigrazione del passato e del presente: la resistenza delle donne afghane, le lotte per i diritti delle operaie nel Sud dell'Abruzzo e tante altre storie ancora.

Ma soprattutto, a fare da sfondo è la vicenda della giovane compagnia, che parla di un tentativo entusiastico quanto disperato di fare Teatro, oggi, in Italia. 

Il costo del biglietto è di 10 euro, acquistabile a teatro la sera stessa della rappresentazione. 

Francesca Stefano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK