Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Giornate Fai di Primavera: Palazzo Martucci e il Museo della Guerra per la Pace

A Canosa Sannita il secondo dei beni aperti dal Fai Lanciano.

| di Simone Cortese
| Categoria: Arte e cultura | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

LANCIANO - Palazzo Martucci di Canosa Sannita è un’importante residenza nobiliare privata della famiglia dei Conti Martucci: l’edificio sorge su strutture del XVI secolo ma nel corso del tempo ha subito numerose modificazioni. L'idea, di istituirvi un museo, nacque per opera di alcuni soci dell'omonima associazione nel dicembre del 2000, suscitando presto grandissimo entusiasmo nei cittadini e nell’amministrazione comunale di Canosa.

In breve tempo le austere sale del palazzo si sono trasformate in una pregevole e particolare struttura museale, che il 27 Settembre del 2002 a coronamento di un lungo iter ha ricevuto il riconoscimento da parte della Regione Abruzzo come "Museo della Guerra per la Pace". Istituito con “lo scopo di tramandare alle future generazioni il ricordo di coloro che hanno sacrificato la loro vita per la Patria, ma anche il ricordo degli orrori della guerra, tema purtroppo quanto mai attuale” il monumento è stato pensato come una struttura "dinamica" che ripercorre la storia secolare della famiglia e al tempo stesso, attraverso rari cimeli, divise, armi e immagini ricostruisce uno straordinario itinerario attraverso i principali eventi bellici che hanno interessato l’Italia, a partire dalle Guerre di Indipendenza, per arrivare alla Seconda Guerra Mondiale.

La visita al museo comprende anche una attenzione particolare all'aspetto architettonico dell'immobile, soprattutto per le straordinarie volte a vela del piano terra, per le finestre a bocca di lupo, per l'affresco dello stemma di famiglia, sormontato da una corona con cerchio d'oro rabescato, sostenente nove perle, per una neviera e per una cisterna per la raccolta dell'acqua piovana che caratterizza il complesso sistema ipogeo di grande suggestione che si sviluppa al di sotto del palazzo. Il museo inteso oggi come un moderno centro culturale ospita iniziative culturali di vario genere come concerti, presentazione di libri, convegni e mostre pittoriche.

Informazioni utili:

Orario Sabato 19 Marzo
10:00 - 12:30 / 16:00 - 19:00 

Orario Domenica 20 Marzo 
10:00 - 12:30 / 16:00 - 19:00

Tutti gli ingressi ai beni aperti dal Fai sono a contributo libero.

 

Simone Cortese

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK