Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

“Divinum” a Fossacesia, un evento per esaltare arte, vino e bellezza

| Categoria: Arte e cultura
STAMPA

Sabato 28 e domenica 29 giugno, presso il Parco dei Priori a Fossacesia si terrà l’evento “Divinum”. Si «celebra il vino che attrae, ispira, meraviglia e colora, e che diviene pittura» e si esalta il forte legame tra arte, vino e bellezza grazie all’Istituzione Parco dei Priori con la collaborazione dell’associazione culturale Akedà e dell’azienda vitivinicola Pasetti.

Il programma è ricchissimo e variegato e culminerà, il pomeriggio di sabato 28, con la perfomance artistica live che decreterà l’immagine per l’etichetta d’artista per la Linea Pasetti (Pasetti Pecorino DOP e Pasetti Montepulciano d’Abruzzo DOC). Alla competizione parteciperanno artisti come Luciano Di Gregorio, Fabio Di Lizio, Marino Melarangelo, Michele Montanaro, Valter Polleggioni, Sofia Solitro e Teschio Urbano, i quali si cimenteranno nella realizzazione di un acquerello dal tema Il mito e l’ebbrezza del vino (con particolare riferimento a Pescosansonesco, luogo di produzione del vino) utilizzando, come colore, esclusivamente il vino. A scegliere il vincitore ci sarà una giuria composta da Giancarlo Costanzo, presidente Associazione Pescare Art Evolution, Nino Germano, giornalista RAI, Michela Gianfranceschi, storica dell’arte all’Università La Sapienza, Silvia Moretta, presidente dell’Associazione culturale Akedà, e Laura Pasetti, titolare della Pasetti.

Fuori gara e fiore all’occhiello della manifestazione la mostra degli artisti in gara con una sezione dedicata espressamente ad Adriano De Vincentiis, fumettista di fama internazionale, pioniere della contaminazione ad opera di fumettisti con il cinema hollywoodiano, nonché uno dei migliori rappresentanti dell'erotismo disegnato d'oltralpe, le cui opere sono esposte nelle gallerie d'arte del fumetto più importanti di Parigi.

Tutti gli eventi si terranno a partire dalle 17:30 di ciascun giorno e si potrà spaziare tra degustazioni, proiezioni, seminari, concerti, letture e laboratori creativi per bambini. L’ingresso è gratuito. Insomma vino e cultura in un suggestivo richiamo al simposio greco e romano in cui il vino diviene materia, arte, occasione di convivialità e confronto, musica e divertimento.

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK